L'Ascoli affronterà la gara di andata dei Play Out di serie B giovedì sera a Chiavari contro l'Entella.

In questa difficile trasferta sarà sostenuta da circa 500 tifosi che credono nell'impresa di raggiungere la salvezza in una stagione che ad un certo punto sembrava definitivamente compromessa. Se ci fosse stato Serse Cosmi in panchina fin dall'inizio la salvezza sarebbe stata acquisita già da un bel pezzo. Con il tecnico perugino l'Ascoli ha conquistato la bellezza di 32 punti in 25 partite disputate. Cosmi esordì sulla panchina bianconera proprio contro l'Entella nella partita di andata, finì 1-1, identico risultato anche nella partita di ritorno in Liguria. Conoscendo Serse c'è da giurare che non abbia lasciato nulla al caso, motivando i suoi ad affrontare con determinazione e grinta questo importantissimo impegno, con lo stesso entusiasmo che ha consentito questa bella rimonta. Sarà assente Addae per squalifica, oltre a Buzzegoli e Varela per infortunio. L'Entella ha riacciuffato i Play Out per i capelli dopo la bella vittoria sul campo di Novara. Ovviamente in questi spareggi la componente emotiva esercita un ruolo a volte determinante, e in queste circostanze si sa la posta in palio è molto alta, chi sbaglia va a finire in serie C con tutte le conseguenze che ne derivano. Tutto questo per spiegare come spesso, specialmente nel corso della partita di andata, la prudenza fa registrare risultati che difficilmente superano i 2 gol al termine dei novanta minuti. Crediamo nell'Ascoli e pertanto proponiamo la combo X2 + UNDER 3,5 che ha una quota che si aggira intorno a 1,91.