Colors: Orange Color

Mercoledì si giocano le gare di andata dei playoff di serie B. In cartellone c'è Cittadella-Frosinone che si gioca alle 18,30. Il Cittadella ha passato il turno contro il Bari al termine dei tempi supplementari, dopo che al novantesimo la gara si era chiusa sul 2-2. Il regolamento infatti prevede che dopo i supplementari passi al turno successivo la squadra meglio classificata. Pertanto mettetevi nei panni dei pugliesi che alla vigilia dei playoff hanno ricevuto due punti di penalizzazione e si sono visti scavalcare dallo stesso Cittadella. Difficile fare un pronostico, con il segno 1 a 2,50 e il 2 a 3,10. In campionato i ciociari hanno vinto la sfida di andata e quella di ritorno con lo stesso punteggio di 2-1. Cè semmai da verificare lo stato psicologico ed emotivo della squadra allenata da Moreno Longo che ha perso la promozione diretta in serie A nell'ultima partita di campionato. Le due contendenti hanno reparti offensivi di tutto rispetto, capaci di mettere a segno più di 60 gol nel corso del campionato, 65 reti per il Frosinone e 61 per il Cittadella. L'opzione GOL è da tenere in dovuta considerazione e la quota a 1,77 non è niente male.

Il Parma è in questo momento una delle formazioni in maggiore forma dell'intero panorama della serie B. Le speranze di guadagnare la promozione diretta in serie A, senza passare dalla lotteria dei play off, sono a soli due punti. Cinque le vittorie nelle ultime sei gare disputate, alle quali va aggiunto il pareggio interno contro il Cittadella. Per cercare di scavalcare il Frosinone, attualmente al secondo posto in classifica, il Parma non deve sbagliare nulla, a partire dal turno interno contro il Carpi che è in fase decisamente calante (due punti nelle ultime quattro partite). Quindi senza indugio con il segno 1 che ha una quota che si aggira intorno a 1,70.

Grande bagarre in serie B dietro la capolista Empoli. Dal secondo all'ottavo posto, dove troviamo il Cittadella, ci sono 8 punti di distacco. Tutto può succedere e non si escludono clamorosi colpi di scena per la promozione diretta in serie A. Il Parma è sicuramente la squadra più in forma tra tutte quelle che occupano la zona calda dell'alta classifica, anche se nell'ultimo turno è stata fermata in casa sullo zero a zero dal Cittadella. La voglia di rifarsi dalla mezza delusione è tanta, il secondo posto occupato dal Palermo dista solamente due punti. Gli emiliani però dovranno fare i conti con l'Ascoli di Serse Cosmi, un cliente per niente malleabile impegnato ad uscire dalla terz'ultima posizione che, ad oggi, significa retrocessione diretta. Nelle ultime cinque partite i bianconeri hanno battuto Carpi, Bari e Ternana, hanno pareggiato in trasferta contro lo Spezia e perso contro la Salernitana. Difficilmente verranno segnate più di due reti, la posta in palio è altissima e la paura di sbagliare condizionerà l'atteggiamento tattico in campo. Si consiglia l'UNDER 2,5 che al momento paga intorno a 1,60.