La Fiorentina è ancora in corsa per un piazzamento in chiave europea, oltre che per la Coppa Italia.

Pioli recupera Chiesa ma non Lafont, che ha fatto un solo allenamento e difficilmente sarà in campo a Cagliari. Senza Veretout squalificato e Edimilson Fernandes infortunato, Pioli è pronto a schierare Norgaard a centrocampo, accanto a BenassiDabo. Il settimo posto è distante ben sette punti, ma a due mesi dalla fine del campionato nulla è compromesso. I Della Valle hanno invitato tutti alla massima concentrazione, a partire da questa difficile trasferta. Tornare a Firenze con tre punti in tasca costituirebbe una iniezione di fiducia e coraggio per una formazione che, da inizio campionato, galleggia in una classifica anonima. Il Cagliari si è portato fuori dalla mischia della zona caldissima, ha sei punti di vantaggio sul Bologna, ma la salvezza è ancora lontana. Anche Maran, come il suo collega Pioli, è alle prese con problemi di formazione. Luca Pellegrini è convocato, ma verrà valutato solamente domani mattina a causa di un affaticamento muscolare. Se non dovesse farcela al suo posto Padoin, per completare la retroguardia insieme a Srna, Ceppitelli e Pisacane. A centrocampo, dopo la squalifica, di nuovo disponibili Cigarini e Faragò. Coppia di attacco formata da Pavoletti e Joao Pedro, mentre sulla trequarti toccherà a Birsa. Il Cagliari in casa è difficile da superare, gioca un calcio fisico e concreto, ma la Fiorentina fuori casa riesce a farsi rispettare. Potrebbe uscirne un match combattuto e incerto fino al novantesimo. Il nostro consiglio è quello di puntare sulla doppia X2 + Over 1,5 (quota 1,75), oppure sul GOL alla stessa quota di 1,75.