L'attesa è tutta quanta per Claudio Ranieri, dopo otto anni di nuovo sulla panchina della Roma, la squadra del suo cuore.

Da parte dei tifosi c'è freddezza, a causa della fresca eliminazione dalla Champions e, soprattutto, per la batosta subita nel derby. La Roma ripartirà dal 4-2-3-1, con una particolare attenzione alla fase difensiva, troppo allegra nella gestione Di Francesco. C'è da salvare una stagione, il quarto posto è a 6 punti, questa sera la distanza potrebbe accorciarsi a 3 lunghezze, Empoli permettendo. I toscani hanno una posizione di classifica abbastanza complicata, dopo la vittoria del Bologna hanno un solo punto di vantaggio sul terz'ultimo posto. Il tecnico ex Leicester avrà molte defezioni tra squalificati e infortunati, ma tre punti sono obbligati per rimanere agganciati al treno Champions League. Segno 1 a 1,55.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Jesus, Marcano, Santon; Nzonzi, Cristante; Kluivert, Zaniolo, Perotti; Schick. 
A disp.: Mirante, Fuzato, Pastore, Coric, Karsdorp, Celar, Riccardi, Pezzella, Cargnelutti, Semeraro, El Shaarawy.
Allenatore: Claudio Ranieri

Empoli (3-5-2): Dragowski; Veseli, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Acquah, Bennacer, Krunic, Pasqual; Farias, Caputo.
A disp.: Provedel, Perucchini, Maietta, Pajac, Rasmussen, Capezzi, Nikolau, Traore, Ucan, Brighi, Oberlin.
Allenatore: Giuseppe Iachini