L'Artemio Franchi di Firenze ha spesso regalato dolori ai tifosi azzurri.

Lo scorso anno i viola interruppero il sogno scudetto del Napoli, guidato da Maurizio Sarri, grazie ad una tripletta di Simeone. La Fiorentina si approccia alla gara con il Napoli con due assenze che potrebbero rivelarsi pesanti. Marco Benassi e Nikola Milenkovic sono stati appiedati dal giudice sportivo. Pioli sta cercando di recuperare l'infortunato Vitor Hugo, ma difficilmente riusciremo a vederlo in campo per la sfida di sabato. Quindi difesa rivoluzionata, per Pioli, che davanti a Lafont schiera Laurini e Biraghi sugli esterni, con Pezzella e Ceccherini al centro. A centrocampo ci saranno Gerson e Fernandes con Veretout. Confermatissimo il tridente composto da Chiesa, Muriel e Simeone.

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Laurini, Pezzella, Ceccherini, Biraghi; Gerson, Edmilson Fernandes, Veretout; Chiesa, Simeone, Muriel. All. Pioli.

Sul fronte Napoli Marek Hamsik è prossimo alla cessione al Dalian Yifang, nel campionato cinese. Come noto, l'operazione di mercato non si è ancora concretizzata, ma tutto fa pensare ad una chiusura nelle prossime ore. Il suo posto in campo sarà affidato a Fabian Ruiz, centrocampista spagnolo acquistato in estate dal Real Betis. In porta il favorito è Meret. Ancelotti si affiderà ad un difesa a quattro con Hysaj e Mario Rui sulle fasce, e Maksimovic al centro della difesa al fianco di Koulibaly. A centrocampo Allan giocherà in mezzo con Fabian Ruiz, mentre sugli esterni confermati Callejon e Zielinski. In attacco la possibile novità con Mertens in vantaggio su Milik.

Napoli (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Mertens. All. Ancelotti.

Il Napoli è favorito dalle quote: la vittoria dei partenopei è bancata a 1.90, il pareggio a 3.70, la vittoria degli uomini di Pioli arriva a 3.90. La Fiorentina è piuttosto discontinua, ma ha i mezzi tecnici per compiere qualsiasi impresa. Il 7-1 rifilato alla Roma in Coppa Italia lo sta a testimoniare. Anche lo scorso anno il Napoli era favorito dalle quote, poi le cose andarono in maniera clamorosamente diversa. L'intuito ci porta a credere che per il Napoli non sarà semplice, la combo 1X + Over 1.5 ha una quota troppo invitante (2.54) per lasciarsela scappare.