I ragazzi di Pioli sono reduci da 5 pareggi consecutivi, soltanto nella stagione 1989/90 i viola hanno messo in fila sei pareggi.

La Fiorentina con quattro vittorie e due pareggi è imbattuta in casa in questa stagione, insieme all'Atalanta è anche la squadra che ha subito meno reti davanti al proprio pubblico (soltanto 3). I viola avevano iniziato molto bene l'attuale campionato, poi il rendimento è calato. La sfida con i bianconeri rappresenta un bivio: può farle spiccare il volo o può ridimensionarla definitivamente. La Juventus è capolista del torneo con 37 punti. Un dato ci spiega quanto il progetto Juve stia producendo risultati sportivi di alto livello: la Juventus è l'unica squadra nei maggiori cinque campionati europei a non aver ancora perso una trasferta nel 2018, con ben 13 successi e solo 3 pareggi. Un altro dato interessante: nessuna squadra ha subito meno reti su azioni di Fiorentina e Juve in Serie A (attualmente sette). Sarà la 73esima sfida all'Artemio Franchi di Firenze. La Fiorentina ha vinto 25 partite, mentre la Juventus è ferma a 22. I pareggi sono stati 26. I bianconeri hanno il miglior attacco della Serie A (28 gol fatti) e la miglior difesa (8). Anche la Fiorentina con 10 gol subiti ha una buona difesa, la seconda del campionato insieme a quella dell'Inter. Nella scorsa stagione la Juventus si è imposta in tutte e due le sfide: la prima all'Allianz Stadium, gol decisivo di Mandzukic per l'1-0, la seconda al Franchi (2-0, Bernardeschi-Higuain). Nel bilancio complessivo 33 vittorie dei viola su 158, con 75 sconfitte e 50 pareggi. Il pronostico è indubbiamente a favore dei bianconeri, il tasso tecnico dell'organico della squadra di Allegri è superiore ai viola. Però la storia insegna che la Juventus a Firenze ha spesso trovato difficoltà, anche in campionati dominati e vinti con netto distacco sulla seconda. Basta ricordare come esempio il 4-2 di cinque anni fa alla Juventus allenata da Antonio Conte con la tripletta di Pepito Rossi. Noi consigliamo la scelta GOL che ha una quota alta (1,92). Queste le probabili formazioni che scendereranno in campo sabato 1 dicembre alle ore 18:

Fiorentina (4-3-3) - Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Edimilson Fernandes; Gerson, Simeone, Chiesa. All.: Pioli.
Juventus (4-3-1-2) - Szczesny; Joao Cancelo, Bonucci, Chiellini, De Sciglio; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala; Cristiano Ronaldo, Mandzukic. All.: Allegri.