Bologna e Fiorentina si incrociano in un momento decisamente delicato per entrambe.

I viola non vincono da 5 giornate, dal 30 settembre quando riuscirono a battere l'Atalanta per 2-0. Da allora una sconfitta e quattro pareggi consecutivi, incredibilmente tutti per 1-1. Dopo questa astinenza dalla vittoria gli uomini di Pioli sono scivolati al nono posto della classifica, fuori dall'Europa. Sta decisamente peggio il Bologna che in 12 gare di campionato ha vinto solamente due volte, entrambe le volte al Dall'Ara, contro la Roma e contro l'Udinese. I tifosi felsinei non si aspettavano un campionato spettacolare, le premesse per festeggiare a champagne non c'erano, però non si immaginavano neanche di contare ben sei sconfitte dopo dodici giornate. Pippo Inzaghi dovrà trovare un senso positivo a questa stagione altrimenti la sua avventura sulla panchina rossoblù sarà molto breve. Fin qui i viola hanno espresso un calcio decisamente migliore rispetto a quello del Bologna, merito di una rosa tecnicamente superiore agli avversari di domenica prossima. Il problema del Bologna è la scarsa qualità di un organico che non è stato adeguatamente rafforzato nel corso dell'ultimo mercato e le conseguenze sono davanti agli occhi di tutti. Sicuramente la Fiorentina parte leggermente favorita, la grande voglia di rompere il digiuno può fare la differenza. La nostra proposta è una doppia chance X2 con l'aggiunta dell'opzione OVER 1,5 che viene proposto in palinsesto a 1,70.