Si gioca venerdì alle 20.45 Slovenia-Polonia, partita valevole per le qualificazioni ai prossimi Europei.

La Polonia è prima a punteggio pieno (4 partite vinte su 4), mentre la Slovenia annaspa con 5 punti che sono frutto di 1 vittoria, due pareggi e una sconfitta. I discorsi sono ancora decisamente aperti, ma gli sloveni devono vincere per sperare di rimettere in carreggiata una qualificazione che altrimenti diventerebbe una chimera. Tra i polacchi chi spera di trovare il primo gol della sua estate è il pistolero Piatek. In campionato, con la maglia del Milan, ha avuto due occasioni per sbloccarsi, ma è rimasto all'asciutto. Anche in precampionato i segnali non sono stati incoraggianti. L'ultimo segnale di fumo è datato 19 maggio scorso, contro il Frosinone a san Siro, poi il nulla. In nazionale invece l'attaccante rossonero ha dato il meglio di sè: tra il 7 e il 10 giugno un gol alla Macedonia e uno a Israele, entrambe le partite erano valide per la qualificazione al tanto sospirato Europeo. Il pronostico su questo match è abbastanza difficile, intriga molto Krzyzstof Piatek come marcatore nel corso della partita, la quota è decisamente alta (3.15) però ci sta alla grande.