Gli Spurs, dopo la sconfitta clamorosa e rumorosa del Chelsea, hanno consolidato il loro terzo posto.

Nelle ultime due giornate il Tottenham ha ottenuto due vittorie, contro Watford e Fulham. Sono ora sette le lunghezze di vantaggio su Chelsea e Arsenal. Un dato curioso: fino ad oggi gli uomini di Pochettino non hanno mai pareggiato, nei 24 match disputati 18 vittorie e 6 sconfitte. Il Newcastle ha fatto l'impresa andando a vincere contro il City nel turno infrasettimanale. Adesso il vantaggio sulla zona retrocessione è salito a cinque lunghezze. Da aggiungere che il Newcastle si ritrova con il terzo peggior attacco di tutta la Premier: solamente 21 reti all’attivo. Crediamo che il segno 1 sia inevitabile, tra l'altro la quota non è male (1,40) tenendo in considerazione la differenza tecnica tra le due formazioni.