All'andata fu zero a zero con i Citizens che al minuto 86 fallirono un calcio di rigore.

Adesso sono sette i punti di distacco in classifica tra il Manchester City e il Liverpool, con una vittoria della squadra di Guardiola i punti si ridurrebbero a 4, riaprendo di fatto il campionato, con il successo dei Reds di Klopp il vantaggio sugli attuali campioni in carica salirebbe a 10 punti, in questo caso il Liverpool si accrediterebbe come la maggior candidata al titolo di quest'anno, titolo che, va ricordato, manca dal lontanissimo 1990. Questo match è anche il confronto tra il miglior attacco contro la miglior difesa. Sono 54 le reti segnate dai Citizens (oltre 2 a partita, in media), mentre sono 8 i gol incassati dalla difesa del Liverpool. Klopp ha perfezionato la squadra che nella scorsa stagione arrivò alla finale di Champions e che adesso è una fortezza inespugnabile. ll tridente Manè-Firmino-Salah è un marchio di fabbrica che sta garantendo gol a ripetizione (48 le reti segnate dal Liverpool), quindi i presupposti per assistere ad un confronto memorabile ci sono tutti. Il City è favorito dalle quote (2,05 il segno 1; 3,75 il pareggio; 3,40 il successo dei Reds). Il Manchester dovrà provarle tutte per vincere, il Liverpool in contropiede è letale: noi scegliamo l'opzione OVER 2,5 che è in lavagna a 1,55.