Pochi dubbi su chi sia la favorita alla vittoria finale nel girone A della serie C: il Monza è abbondantemente avanti a tutti per distacco netto, la quota a 1.44 la dice lunga.

In seconda fascia troviamo il Siena e la Carrarese, rispettivamente a 7.50 e a 9.00, due squadre che si sono rinforzate con criterio. L'Arezzo si è mosso molto bene, però ripetere il quarto posto e la semifinale play off non sarà semplice. La squadra di Daniele Di Donato è ancora un cantiere aperto, potrebbero arrivare rinforzi anche grazie al denaro fresco dei nuovi soci pronti ad affiancare il presidente Giorgio la Cava. La quota della vittoria finale del campionato degli amaranto è a 16.00. Attenzione alle neo promosse Como (33.00) e Lecco (66.00), hanno programmi ambiziosi anche se a medio e lungo termine. Le piemontesi Alessandria (25.00), Pro Vercelli (16.00) e Novara (12.00) lavorano decisamente sotto traccia. Il campionato di serie C inizia questo fine settimana, è il momento migliore per scommettere su chi taglierà per primo il traguardo a maggio prossimo. La quota del Monza è ingiocabile, troppo bassa, però attenzione alle sorprese. Se qualche tifoso volesse credere nell'Arezzo puntando 50 euro potrebbe vincerne 800, volendo rischiare di meno con una puntata di 30 euro la bolletta scende a 480, comunque un bel gruzzolo. Difficile che accada? Forse sì, ma nulla è impossibile. Il Monza ha fatto una campagna acquisti faraonica, ha un organico da serie B medio alta, però in serie C i punti te li devi guadagnare con il sudore e le lacrime, spesso le squadre dal tasso tecnico elevato rimediano brutte figure. Da domenica 25 agosto la parola passa al campo.